Awr Italia - Etica-bioetica (rvs)

Informações:

Synopsis

Programmi e interviste su temi etici e bioetici

Episodes

  • Nuove norme sulla pillola abortiva, e i cristiani s’interrogano sulle conseguenze

    Nuove norme sulla pillola abortiva, e i cristiani s’interrogano sulle conseguenze

    10/08/2020

    «Un passo avanti nella libertà delle donne». No, una «scelta irresponsabile» che lascia alle donne «la libertà di essere sole». Scatena polemiche molto dure la scelta del ministro della Salute, Roberto Speranza, di cambiare le linee guida sull’uso della pillola abortiva. Mai più obbligo di ricovero per assumere la Ru486, a meno che la donna non sia «in ansia». Slittamento in avanti di due settimane del limite consentito per interrompere la gravidanza, non più fino alla settima settimana, ma fino alla nona (da un articolo del Corriere della Sera di Virginia Piccolillo del 9 agosto 2020 dal titolo "Pillola abortiva, stop al ricovero. È polemica sulle nuove norme"). Roberto Vacca e Claudio Coppini hanno chiesto un parere su questo delicato e controverso argomento etico a Saverio Scuccimarri, decano della Facoltà avventista di teologia di Firenze. L'articolo Nuove norme sulla pillola abortiva, e i cristiani s’interrogano sulle conseguenze proviene da Radio Voce della Speranza.

  • Nove diritti nei percorsi di fine vita

    Nove diritti nei percorsi di fine vita

    13/02/2019

    Definire i diritti e garantire, oltre alle cure, il rispetto della dignità e il supporto religioso e spirituale per chi si trova nella fase finale della vita in strutture sanitarie. Questo il fulcro del Manifesto interreligioso dei diritti nei percorsi di fine vita, presentato il 5 febbraio dal gruppo promotore (costituito da Asl Roma 1, Università Cattolica del Sacro Cuore, Tavolo interreligioso di Roma). Diritti da garantire non solo nei centri di cure palliative ma anche negli ospedali, nei Pronto soccorso. Un lavoro delicato quanto importante, un traguardo che è frutto di una particolare sensibilità nei confronti del dialogo interreligioso in ambito sanitario. Creare un percorso che porti a impegni concreti è l’obiettivo del Manifesto, un documento in nove punti che rappresenta l’approdo di un percorso pienamente condiviso con le confessioni religiose e che rende possibile la trasformazione in procedure operative dei nove diritti sottoscritti. Tutte le confessioni religiose hanno sottoscritto un testo co

  • Riflettiamo insieme: “Bibbia e omosessualita”

    Riflettiamo insieme: “Bibbia e omosessualita'”

    05/03/2016

    Da alcuni mesi sono proposti nella chiesa avventista una serie di appuntamenti di riflessione teologica su temi di grande rilevanza e attualita'; tra questi, dal mese di gennaio, un breve ciclo di incontri su "Bibbia, chiese e omosessualita'". Il principale relatore-facilitatore  di questo ciclo e' il pastore avventista Saverio Scuccimarri, responsabile dell'editoria religiosa per la casa editrice ADV. Roberto Vacca lo ha intervistato. Saverio Scuccimarri L'articolo Riflettiamo insieme: “Bibbia e omosessualita'” proviene da Radio Voce della Speranza.

  • Riflettiamo insieme: “Etica del mutamento climatico”

    Riflettiamo insieme: “Etica del mutamento climatico”

    26/11/2015

    Martedi' 24 novembre a Firenze, presso la sede della rivista Testimonianze, si e' svolta la presentazione del libro di Simone Morandini e  Matteo Mascia della Fondazione Lanza dal titolo  “Etica del mutamento climatico”, un saggio appena edito da Morcelliana. Sono intervenuti il presidente di Legambiente Toscana Fausto Ferruzza, la professoressa Elena Pulcini, il professor Giorgio Valentino Federici  e il condirettore della rivista ospitante Simone Siliani. In questo numero di Riflettiamo insieme vi proponiamo l'intervento di Fausto Ferruzza. L'articolo Riflettiamo insieme: “Etica del mutamento climatico” proviene da Radio Voce della Speranza.

  • Etica del mutamento climatico e Conferenza ONU di Parigi

    Etica del mutamento climatico e Conferenza ONU di Parigi

    22/11/2015

    Martedi' 24 novembre a Firenze, presso la sede della rivista Testimonianze, e giovedi' 26 novembre presso la biblioteca Nelson Mandela a Roma, Mascia e Morandini della Fondazione Lanza affrontano il tema della dimensione morale dei cambiamenti climatici. Il mutamento climatico e' un fattore chiave di una crisi ecologica che tocca profondamente la condizione umana sul pianeta Terra. Guardare ad essa da un punto di vista etico significa in primo luogo interrogarsi su cosa possiamo e dobbiamo fare per custodire un futuro minacciato gia' ora e per le prossime generazioni dell’umanita', per quella preziosa struttura vitale che e' l’ecosistema planetario. E' un interrogativo che interessa i comportamenti personali, ma anche le pratiche sociali, cosi' come le linee della politica e dell’economia. Impossibile, pero', affrontarlo senza farsi contemporaneamente carico di una riflessione tesa a ripensare la collocazione della famiglia umana sulla terra come agente di mutamento, il suo ruolo ecologicamente anomalo, la r